Si getta nel Tevere da Ponte Mazzini, 30 enne salvata dalla polizia


Sabato 15 aprile 2017 – Una 30 enne ha tentato il suicidio gettandosi nel Tevere da Ponte Mazzini. La donna soffre di depressione ed è stata notata da alcuni passanti mentre cadeva nelle acque del fiume. I soccorsi sono partiti subito dopo e gli agenti della Polizia Fluviale si sono messi alla ricerca di una persona magra e che indossava jeans.

I gommoni hanno scandagliato il Tevere e quando tutto sembrava perduto l’aspirante suicida è stata rintracciata all’altezza di Ponte Sisto. La 30 enne è stata tratta in salvo e trasportata in ospedale in stato di choc. Le sue condizioni di salute sono state giudicate buone.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here