Spalletti: “Contro certe squadre in casa si deve vincere”

Spalletti: "Noi giochiamo le partite fino alla fine, ma questi sono due punti persi"


L’1-1 casalingo contro l’Atalanta lascia l’amaro in bocca alla Roma. Un primo tempo al di sotto delle proprie possibilità ha compromesso il risultato e non è servita la reazione del secondo tempo per ottenere i tre punti. Nel post partita è stato Luciano Spalleti ad analizzare la prestazione dei suoi giocatori:

“Nel primo tempo abbiamo fatto girare la palla troppo lentamente e abbiamo toccato troppe volte la sfera individualmente, trascinandola nel campo senza creare sviluppi veloci o anticipazioni. Cosa che invece abbiamo migliorato nel secondo tempo, in cui la squadra meritava di più. Noi giochiamo le partite fino alla fine, ma questi sono due punti persi: contro certe squadre in casa devi riuscire a vincere”.

FORZA – “Abbiamo grandi potenzialità, nel secondo tempo lo abbiamo fatto vedere. Ogni tanto ci innervosiamo, ci lasciamo trascinare da dubbi continui come è successo nel primo tempo: perdiamo le linee guida e le distanze. Nella gestione si poteva far meglio. Abbiamo giocatori di prima qualità qui. Guarderemo il risultato alla fine. Non è da buttare via e non è nemmeno buonissimo, perché siamo usciti dalle due coppe. Se la qualità c’è, qualcuno alla fine dovrà prendersi la responsabilità”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here