Truffa dello specchietto a Santa Palomba, anziano minacciato di morte


Mercoledì 12 aprile 2017 – I Carabinieri della Stazione Roma Divino Amore hanno arrestato un pregiudicato 56 enne che ha messo in scena la classica truffa dello specchietto a Santa Palomba, minacciando di morte un 73 enne di Pomezia.

I militari si sono accorti dell’anziano e del truffatore: i due erano nei pressi di un bancomat e hanno deciso di approfondire la vicenda. Il 56 enne aveva inscenato un falso incidente e aveva chiesto la consegna di 200 euro, obbligando la vittima a prelevare dallo sportello Atm. Il malvivente è finito in manette con l’accusa di tentata estorsione.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here