Grande successo per la manifestazione “Albano InSieme… inFesta”

30/05/2017 – Grande successo domenica per la quinta edizione di “Albano InSieme… inFesta” manifestazione organizzata dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione, che ha richiamato circa 20 mila persone che hanno affollato la città per tutta la giornata.

L’evento, è un progetto che prende vita durante l’anno coinvolgendo tutte le scuole di ordine e grado della città, le associazioni, il mondo del volontariato e le Forze dell’Ordine con lo scopo di sensibilizzare gli studenti e i più giovani ai valori della condivisione, al senso di appartenenza alla comunità, all’educazione civica, al rispetto per l’ambiente, alla sicurezza e alla legalità.

La domenica è stata scandita da laboratori creativi, sportivi, di danza e musica, stand dedicati all’ambiente e agli animali, esposizioni artistiche – fotografiche.

Grande novità di questa edizione è stato “Mattoncini ad Albano InSieme”, mostra espositiva di opere realizzate con oltre mezzo milione di mattoncini LEGO, allestita presso la tecnostruttura della scuola Collodi. Proprio qui dal sabato grandi e piccoli hanno potuto dilettarsi partecipando, tra le altre cose, alla costruzione di un mosaico di quasi 50 mila pezzi.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione, Alessandra Zeppieri, ha commentato: “Albano InSieme è un progetto che portiamo avanti da anni con grande passione. Investire nell’istruzione è la strada più giusta per la crescita della società e dei nostri studenti. Questo evento è il risultato della collaborazione fra numerose realtà che si ritrovano nei valori di condivisione, solidarietà e apertura al territorio che animano il progetto”.

Alle parole dell’Assessore Zeppieri hanno fatto seguito quelle del Sindaco Nicola Marini: “Grazie ad Albano InSieme abbiamo respirato tanta allegria e spensieratezza nella nostra città. Un evento che ha confermato ancora una volta un grande successo. Si tratta di una manifestazione che nasce e cresce nelle scuole, a contatto con gli insegnanti e le famiglie, insieme al mondo dell’associazionismo e del volontariato e con la collaborazione delle Forze dell’Ordine”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here