Bordoni-Calzetta (FI): “Castel di Leva attende ancora una scuola materna”

Martedì 30 maggio 2017 – Davide Bordoni, capogruppo al Campidoglio di Forza Italia, e Pasquale Calzetta, presidente dell’associazione “Lo sportello del cittadino”, hanno diffuso una nota congiunta per approfondire una questione che riguarda il quartiere di Castel di Leva.

Si tratta della scuola materna da realizzare in questa zona, una storia che dura ormai da 13 anni. Come si legge nel comunicato:

Castel Di Leva ancora aspetta la scuola materna. Una storia di ordinaria follia. Era il lontano 2004 quando il Comune di Roma voleva realizzare un nido e una materna con 3 sezioni, nell’attuale IX Municipio. Sono passati tredici anni e la scuola materna per i residenti è diventato un miraggio e una presa in giro da parte dell’Amministrazione.

I residenti hanno raccolto più di mille firme per portare, ancora una volta, all’attenzione della Sindaca e dell’Assessore al Bilancio questa enorme mancanza. Attualmente ci sono all’incirca 2 milioni di euro, di soldi pubblici, con cui è stato finanziato il cantiere, bloccati. Come i lavori, che dovevano consegnare la struttura ormai un decennio fa.

Abbiamo posto all’attenzione dell’assessore Andrea Mazzillo questa folle inerzia che va avanti da anni. Ad oggi servirebbero cento mila euro per effettuare i controlli sul territorio, che è stato abbandonato, in modo da far ripartire il progetto e sbloccare i fondi che sono già in bilancio. A tal proposito abbiamo chiesto la convocazione urgente della Commissione Bilancio all’Assessore“.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here