Buon compleanno Jorge Lorenzo. Il pilota è nato il 4 maggio 1987

Jorge Lorenzo Guerrero è il pilota motociclistico nato a Palma di Maiorca il 4 maggio 1987 e vincitore di cinque motomondiali tra classe 250 e MotoGP (è anche il pilota più giovane della storia ad aver preso parte a un GP del motomondiale).

La passione per le due ruote si manifestò quando era ancora un bambino e, infatti, a soli quattro anni cominciò a correre nelle minimoto e a conquistare i primi titoli. Arrivò a gareggiare nel campionato europeo classe 125, poi si fece notare dal responsabile del Gruppo Piaggio, Giampiero Sacchi, che nel 2002 lo fece esordire nel motomondiale classe 125. Il debutto avvenne nel giorno del suo quindicesimo compleanno. Nel 2005 passò alla classe 250 con la Fortuna Honda e si piazzò al quinto posto, poi l’anno seguente passò alla guida dell’Aprilia RSV 250 e vinse il campionato dandosi battaglia con Andrea Dovizioso fino all’ultima gara. Nel 2007, sempre in sella all’Aprilia, si confermò campione del mondo.

Nel 2008 entrò a far parte del team Fiat Yamaha, trovò come compagno di squadra Valentino Rossi e finì la stagione al quarto posto. Nel 2009 arrivò l’annuncio del suo prolungamento del contratto con la Yamaha e nel 2010, a soli 23, si laureò campione del mondo della MotoGP. L’anno successivo una lesione all’anulare sinistro lo costrinse a saltare tre corse e a fine stagione si piazzò al secondo posto. I due ritiri nel campionato del 2012, invece, non gli costarono la vittoria: il secondo posto in Australia gli valse il secondo titolo. Nessuno spagnolo prima era mai riuscito a vincere due titoli in GP e lo stesso governo gli donò la medaglia d’oro dell’Ordine reale del merito sportivo. Chiuese la stagione 2014 al terzo posto con 263 punti, ma nel 2015 ecco che per la terza volta fu il numero uno. E non senza polemiche visto che ci un duro scontro con Valentino Rossi, suo diretto avversario al titolo. Nel 2016 chiuse al terzo posto e ufficializzò il passaggio alla Ducati.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here