Chiusa una sala slot alla Magliana, era frequentata da spacciatori


Venerdì 12 maggio 2017 – Gli agenti del Commissariato San Paolo hanno posto i sigilli a una sala slot di via Fauglia, in zona Magliana. Qualche tempo fa un cliente è stato trovato morto in bagno a causa di una overdose.

Le indagini hanno accertato diverse violazioni amministrative, tra cui la presenza di personale non autorizzato nel locale. Inoltre, quest’ultimo era frequentato da spacciatori e tossicodipendenti. La Questura di Roma ha quindi imposto la chiusura per 45 giorni e la revoca della licenza.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here