Flaminio, si droga e crede di poter volare: 40 enne precipita dal secondo piano


Giovedì 18 maggio 2017 – Una donna di 40 anni è precipitata dal secondo piano di un palazzo a via Luigi Poletti, al Flaminio. La signora non ha riportato fortunatamente nessuna ferita, nonostante un volo di circa otto metri: è caduta sulla sedia di un ristorante che si trova proprio al piano terra.

Alcuni poliziotti che erano in zona hanno assistito alla scena e hanno prestato i primi soccorsi. Si è così scoperto che la 40 enne stava fumando cocaina con un’amica, proprietaria dell’appartamento: gli effetti dello stupefacente le hanno fatto credere di poter volare e sarebbe precipitata per questo motivo. Nell’appartamento è stata trovata altra droga e la posizione dell’amica è al vaglio degli inquirenti.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here