Inzaghi: “Il Crotone ha meritato. Resta una stagione straordinaria”

Inzaghi: "Volevamo arrivare quarti ma nulla toglie alla stagione straordinaria dei ragazzi. Futuro? In settimana mi incontrerò con il presidente"


La Lazio perde ancora e finisce al quinto posto la stagione 2016/2017. La squadra, già in vacanza dal derby vinto in campionato, ha approcciato male la gara contro il Crotone e alla fine non è riuscita a ribaltare il risultato. A parlare della prestazione è stato mister Simone Inzaghi:

“Eravamo partiti anche discretamente, poi ultimamente alle prime palle in area ci fanno gol. Abbiamo meritato il 2-1, abbiamo avuto qualche occasione, ma poi l’espulsione di Bastos ha complicato tutto e il Crotone ha meritato la vittoria”.

LA DIFESA –La difesa è stata ottima nel girone d’andata, mentre nelle ultime abbiamo incassato un po’ di gol di troppo. Potevamo fare meglio ma desidero rivolgere un plauso finale a questi ragazzi. Siamo venuti qui per fare la nostra partita, avevamo l’obiettivo di raggiungere il record di vittorie esterne e di punti. C’abbiamo provato, onore al Crotone che ha disputato la partita che doveva giocare.

IL CROTONE – “Ha un allenatore bravissimo, vanno fatti i complimenti. Dispiace per l’Empoli ma il Crotone ha meritato”.

CALO – “Il black out mentale è normale. Abbiamo fatto qualcosa di straordinario, abbiamo conquistato l’Europa con tre giornate di anticipo e ci sta il calo, anche se tanti episodi non sono stati favorevoli”.

CLASSIFICA – “Volevamo arrivare quarti ma nulla toglie alla stagione dei ragazzi”.

RINNOVO – “In settimana incontrerò il presidente, siamo a buon punto”.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here