Nascondeva munizioni da guerra in casa alla Borghesiana, arrestato


Venerdì 19 maggio 2017 – La Polizia del Commissariato Casilino Nuovo ha notato una ragazza all’interno di un’auto ferma a via Sellia, alla Borghesiana: la giovane si è chinata quando si è accorta degli agenti ed è quindi scattato il controllo.

Ha spiegato di essere in attesa del fidanzato, salito poco prima a casa dei genitori, ma il nervosismo della passeggera ha insospettito ulteriormente. Poco dopo è uscito il fidanzato e ha confermato di aver solo salutato i genitori. La perquisizione dell’auto ha permesso ai poliziotti di scoprire un coltello a serramanico, poi si è capito che l’uomo, un 31 enne romeno, abitava poco distante.

Nell’abitazione erano presenti 4 munizioni da guerra e 12 munizioni per arma comune. Per lo straniero sono scattate le manette con le accuse di detenzione illegale di munizioni e ricettazione, oltre a una denuncia.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here