Sfregia connazionale nel centro accoglienza di Castelnuovo di Porto, arrestata

Sabato 13 maggio 2017 – La scorsa notte una 23 enne di nazionalità somala, ospite del centro di accoglienza di Castelnuovo di Porto per richiedenti asilo, si è avvicinata a una connazionale e l’ha sfregiata al viso con un vetro.

Secondo quanto si è accertato, si tratterebbe di una reazione a un dispetto subito. I Carabinieri della stazione locale hanno fatto scattare le manette ai polsi della giovane: inoltre, è stato trovato anche il frammento di vetro, nonostante la straniera abbia tentato di disfarsene.

La vittima è stata accompagnata in ospedale, ma fortunatamente le sue condizioni di salute non sono preoccupanti. Le connazionali condividevano la stessa stanza e la ragazza ferita aveva tagliato i vestiti della 23 enne.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here