Torna il cinema a Trastevere: 60 notti sotto le stelle ad ingresso gratuito


31/05/2017 – Da domani al 1° agosto torna la terza edizione del Festival Trastevere Rione del Cinema, la rassegna organizzata da Piccolo Cinema America e Municipio Roma I in piazza San Cosimato. Sessanta film gratis da vedere sotto le stelle, 400 posti a sedere e due novità che dichiarano la voglia di aprirsi al cinema internazionale.

Tra le novità: l’obiettivo di sviluppare e potenziare al meglio il progetto, tanto sotto un profilo quantitativo quanto sotto un profilo qualitativo.  Dal punto di vista tecnico la piazza sarà attrezzata diversamente: oltre ad un nuovo proiettore che per la prima volta rispetta gli standard DCI per la riproduzione 2K da supporto DCP, verranno messe a disposizione il doppio delle sedute fisse: 400. Inoltre tutti i titoli in programma saranno proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano, ad esclusione dei classici Disney.
Per quanto riguarda la programmazione, invece, si amplierà l’offerta cinematografica con l’introduzione di eventi, retrospettive, concorsi e ospiti internazionali e si cercherà di dare accesso paritetico al grande schermo a tutte le opere, ai registi esordienti e naturalmente ai maestri del cinema.

Il festival si apre il 1° giugno con Paolo Virzì che introdurrà “Caterina va in città” inseme a Francesco Bruni, e continua il 2 giugno con la straordinaria presenza del maestro Bernardo Bertolucci e il suo “Ultimo tango a Parigi”. A tornare sul palco di San Cosimato Daniele Vicari, con “Velocità massima”, e poi Carlo Verdone con un omaggio ad Anna Magnani, e ancora Gabriele Salvatores con “Nirvana”.

Per la prima volta saranno presenti gli ospiti internazionali Asghar Faradhi, Premio Oscar 2017 per “Il cliente”, e Radu Mihaileanu, regista de “Il Concerto”. E poi Alba e Alice Rohrwacher, Gianni Amelio, Paolo Genovese, Edoardo Leo, Anna Foglietta, Claudio Giovannesi, Edoardo De Angelis ed i giovanissimi Matilda De Angelis, Daphne Scoccia, Blu Yoshimi e Luigi Fedele. Non mancheranno anche Nicola Piovani, Mario Martone, Nicola Guaglianone, Matteo Rovere, Rocco Papaleo, Kasia Smutniak, Alessandro Borghi, e tanti altri attori e registi che renderanno ancora più speciali queste notti di cinema all’aperto.

In programma, inoltre, 5 retrospettive di grandi registi come Michelangelo Antonioni, Stanley Kubrick, David Lynch, Luigi Magni e il già citato Asghar Farhadi. Il sabato l’appuntamento è per i più piccoli, con i grandi classici Disney e Pixar, e a seguire una rassegna notturna tutta da brividi, con i film horror in cuffia e radioline, per non disturbare i residenti, ma anche per vivere a pieno la paura. Infine ultima novità, ma non meno importante, un Concorso per il Miglior Documentario, il cui vincitore verrà proiettato al Cinema Troisi.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here