Girava in Lamborghini ma era un evasore totale, sequestrata una villa tra Genzano e Ariccia

Sabato 27 maggio 2017 – Un imprenditore è stato individuato dalla Guardia di Finanza di Roma che gli ha contestato un’evasione fiscale da ben 25 milioni di euro. Si tratta di un 60 enne di origini campane che è ai domiciliari dopo che le Fiamme Gialle sono intervenute su ordine del Tribunale di Velletri.

L’evasore viveva proprio ai Castelli e vanta una serie di frodi e truffe commesse in tutta Italia. L’uomo è stato tradito dalla passione per le auto di lusso, in quanto era solito guidare una Lamborghini Gallardo che ha insospettito i Finanzieri.

Tra l’altro, aveva anche creato un sito web in cui vantava prodotti garantiti da una presunta esperienza nel settore (addirittura dal 1940), riuscendo a truffare le banche per accedere a finanziamenti di ogni tipo. All’imprenditore sono stati sequestrati altri tre veicoli e un appartamento di lusso nella zona tra Ariccia e Genzano.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here