Accoltella la moglie incinta a Settebagni e fugge, rintracciato sul GRA


Venerdì 30 giugno 2017 – Nel tardo pomeriggio di ieri un uomo di nazionalità marocchina ha aggredito la moglie incinta in un appartamento di via di Settebagni. Lo straniero l’ha colpita al volto e alla gola con un coltello dopo una lite, fuggendo subito dopo.

Gli agenti del Commissariato Vescovio si sono messi alla sua ricerca: l’aggressore è fuggito a piedi e con uno zaino in spalla, poi è stato individuato nei pressi del Grande Raccordo Anulare. I poliziotti lo hanno immediatamente arrestato. La donna è stata invece trasferita in codice rosso in ospedale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here