Aggredito all’Esquilino perchè indossava una maglietta del Cinema America


Martedì 20 giugno 2017 – Un giovane di 18 anni è stato aggredito sabato notte all’Esquilino da 5-6 persone, come riferito da Il Messaggero. La vittima ha spiegato di essere stato fermato dal branco, il quale lo ha invitato a togliersi la maglietta del Cinema America che indossava.

Il 18 enne si sarebbe rifiutato e per questo motivo gli aggressori lo hanno colpito più volte con un tubo di metallo, urlandogli “zecca” e “comunista” prima di fuggire in auto. Sulla vicenda indaga la Polizia, gli aggressori sono entrati in azione a volto scoperto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here