Auto piena di hashish al Tufello, arrestato spacciatore 39 enne

Centotrenta chili di hashish nel bagagliaio dell’auto. L. M., 39 anni, romano è stato arrestato giovedì pomeriggio dalla polizia in via delle Isole Curzolane, al Tufello. Sulle sue tracce i “segugi” della squadra giudiziaria del commissariato Fidene-Serpentara. Quattro gli involucri di cellophane con la scritta “L3”, ognuno pesante più di 30 chili rinvenuti.

I poliziotti quando hanno visto tre “vecchie conoscenze” parlottare in una traversa e li hanno immediatamente controllati. Il nervosismo di L. M. non è sfuggito agli investigatori. Perquisito, era in possesso della chiave di un’auto parcheggiata a poca distanza al cui interno c’era la droga.

La sorpresa una volta aperto il bagagliaio. Il trentanovenne, dopo gli atti di rito, è stato condotto a Regina Coeli, mentre lo stupefacente è stato sequestrato, così come l’auto su cui è stato trovato. Ma le indagini proseguono. C’è da ricostruire la filiera dello stupefacente e da individuare i complici dell’arrestato.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here