Incendio di Londra, Farnesina: “Due italiani dispersi”

La Farnesina ha comunicato che “al momento risultano dispersi due connazionali“. Si tratta di Gloria Trevisan, 27 anni, di Camposampiero (Pd) e il fidanzato Marco Gottardi, coetaneo, di San Stino di Livenza (Ve) che da tre mesi erano nella capitale inglese per lavoro. Lo riferisce Il Gazzettino che pubblica una foto dei due giovani.

L’AGENTE IMMOBILIARE: “NELLA TORRE DUE FAMIGLIE ITALIANE, ANCHE BAMBINI”

C’erano degli italiani che vivevano nella torre”. Lo afferma Beatrice Antonini dell’agenzia immobiliare Real Estate Genius ai microfoni di ‘Radio 24’ – che ha diffuso una nota – e aggiunge: “Nella torre abbiamo cinque appartamenti affittati e alcuni clienti sono italiani”, in particolare sono “due famiglie italiane con bambini. Al momento non abbiamo saputo niente di loro”.

Quindi Antonini sottolinea: “Non sappiamo cosa sia successo e mi sto recando sul posto per avere maggiori informazioni e sapere se i miei clienti stanno bene. Ho saputo che gli allarmi anti-incendio non hanno funzionato. Mi sembra grave e incomprensibile perché la torre è sempre stata controllata perfettamente”.

Alla giornalista che le chiede maggiori dettagli sui controlli effettuati all’interno del grattacielo la rappresentante dell’agenzia immobiliare risponde: “Noi facciamo ogni tre mesi dei controlli negli appartamenti e ci aggiorniamo coi proprietari e col sindacato che gestisce la torre. Tutti i controlli erano normali e non si capisce cosa sia successo”, ha concluso.
LEGGI ANCHE: Londra Grattacielo di 27 piani in fiamme almeno 50 feriti

FONTEDire
Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here