La battaglia di Stoke Field il 16 giugno 1487

Battle of Stoke - 1487

Il 16 giugno 1487 Lancaster e York si sfidarono nella battaglia di Stoke Field, quella che viene comunemente ricordata come l’ultima della guerra delle due rose da una parte della storiografia inglese.

Quell’anno Enrico VII, salito al trono grazie ai Lancaster, cercò i consensi degli York prendendo in moglie l’erede Elisabetta, ma questo non bastò a sedare gli animi. Anche il conte di Lincoln, con il quale era avvenuta la riconciliazione, era pronto a dar battaglia al re visto che Riccardo III d’Inghilterra l’aveva nominato erede reale e sfruttò le risorse della zia Margherita, duchessa di Borgogna, per ottenere sostegno finanziario e militare.

Il conte reclutò gli York e dei mercenari irlandesi e trovò il sostegno di nobiltà e clero e incoronò un impostore che affermava di essere Edoardo, rappresentante degli York, come “re Edoardo IV”.

Lincoln attaccò l’esercito reale, ma l’avanzata della sua fazione rallentò e lo scontro con gli uomini del re avvenne il 16 giugno quando Enrico fece avanzare le sue truppe. L’impostore, che era appena un ragazzo, fu catturato dal re che decise di graziarlo.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here