Scoperti “spacciatori” di soldi falsi a Corviale, arrestate 3 persone


Martedì 6 giugno 2017 – I Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno fatto scattare le manette ai polsi di tre persone, tutte di origini siciliane e di età compresa tra i 31 e i 42 anni, con l’accusa di detenzione di monete false in concorso e possesso di carta di credito di dubbia provenienza.

I militari stavano indagando su alcune banconote in circolazione nella zona di Corviale. Alcune vittime hanno consegnato il denaro falso agli stessi carabinieri: il denaro presentava caratteristiche tali da indurre in errore anche i commercianti più esperti.

La svolta è arrivata dopo la perquisizione di un appartamento a largo Cesare Reduzzi. All’interno sono state trovate 43 banconote da 50 euro e due da 100, tutte contraffatte, oltre a una carta di credito clonata.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here