Smontavano auto rubate in una rimessa di autodemolizioni alla Borghesiana


Domenica 18 giugno 2017 – I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno seguito un segnale satellitare, scoprendo una rimessa di autodemolizioni in cui avvenivano affari illeciti e arrestando due persone.

Si tratta di due fratelli romani di 36 e 40 anni che usavano un’area a via Carlo Fornara, alla Borghesiana, per tagliare auto rubate e rivendere poi i pezzi illegalmente. I militari hanno sorpreso entrambi mentre smontavano un veicolo, facendo scattare le manette. Sono stati rinvenuti anche frullini, flex e arnesi per smontare e sezionare i mezzi. L’accusa per i due fratelli è riciclaggio in concorso.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here