Accademia di Santa Cecilia – CARMINA BURANA 19 LUGLIO

Sarà Carme di Nicola Piovani ad arricchire l’ultimo imperdibile appuntamento, il 19 luglio, con i concerti estivi dell’Accademia di Santa Cecilia, nell’ambito della rassegna Luglio Suona bene in collaborazione con Fondazione Musica per Roma (Cavea ore 21.00). Come dice lo stesso Piovani l’idea di Carme “è nata da una antica passione per un breve carme di Catullo in cui il poeta incita la bella Lesbia a godere l’amore e il piacere sensuale, in barba ai moralisti e prima che giunga la morte”. Un concetto semplice, visitato dalla poesia di tutti i tempi, ma quello che più ha attratto il compositore, aldilà della gioia di vivere emanata da questi versi che esortano gli amanti a godere dell’amore passionale, è stata la musicalità della metrica di Catullo naturalmente ricca di ritmo. Lo stesso ritmo che è presente in un classico amatissimo che aprirà il concerto all’Auditorium, i Carmina Burana di Carl Orff – 24 brani con testo in volgare e in latino, strumentati con sonorità che affascinano ogni volta il pubblico di tutte le età – eseguiti dal Coro, dalle Voci bianche e Percussioni dell’Accademia di Santa Cecilia, diretti da Ciro Visco. Solisti Maria Chiara Chizzoni, Marco Santarelli e Massimo Simeoli.

Luglio Suona Bene

In collaborazione con Fondazione Musica per Roma

Carmina Burana
Coro, Voci bianche e Percussioni dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Ciro Visco direttore

Piovani Carme

Orff Carmina Burana

Maria Chiara Chizzoni soprano

Marco Santarelli tenore

Massimo Simeoli baritono

Biglietti: parterre centrale 20 euro altri settori 10 euro

I biglietti possono essere acquistati presso:

Botteghino Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058

 



Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here