Perchè scegliere la nuova AUDI TT COUPÉ


La scelta di una nuova auto è sempre condizionata da una miriade di fattori che vanno dall’estetica alla funzionalità, dalle prestazioni ai consumi, fino a una serie di “capricci” e gusti personali.

Se dovessimo utilizzare criteri di pura logicità sarebbe il caso di guidare solo micro macchinette elettriche per salvaguardare spazio e ambiente, ma siamo onesti: per noi italiani l’auto non è un semplice mezzo di trasporto che ci permette di recarci da un punto A a un punto B. L’auto è prima di tutto un’espressione di individualità e libertà personale, che rispecchia la nostra personalità e il nostro gusto e ci rappresenta agli occhi delle persone intorno a noi.

Se sei tra i fortunati che, dopo anni e anni di lavoro, finalmente possono permettersi qualcosa di più dell’auto più economica tra quelle funzionali ai bisogni primari preparati per una grande novità: l’ultima generazione di Audi TT Coupé è qui per te ed è pronta a stupirti.

L’iconico design dell’Audi TT trova nella versione Coupé la sua raison d’être grazie a una silhouette immediatamente riconoscibile che spicca su tutte le altre, caratterizzata da linee essenziali ma allo stesso tempo accattivanti e vigorose. La forma ancora più appiattita, allungata e allargata le conferisce un aspetto più sportivo, mantenendo però il look possente di sempre.

Per realizzarla, Audi ha fatto un grande ricorso all’alluminio grazie al quale l’intera vettura risulta essere molto più leggera, andando quindi a influire parecchio sui consumi. E questa è la prima buona notizia per chi vuole concedersi il lusso di un’auto sportiva senza però diventare il miglior amico dei benzinai, e soprattutto senza avere troppi sensi di colpa verso il nostro precario ecosistema. Infatti quest’auto sulle strade extraurbane riesce a percorrere ben 19,6 km/l, un consumo bassissimo se lo si paragona ad altri veicoli della stessa categoria.

Se poi credi che dopo anni trascorsi tra utilitarie, berline, monovolume, station wagon familiari e altissimi Suv tu possa non sentirti a tua agio con una guida sportiva è in arrivo la seconda buona notizia che ti rallegrerà la giornata: l’Audi TT Coupé ha una guidabilità a prova di neofita. Dotata di un assetto equilibrato è facile da guidare e non ha particolari reazioni o scatti difficili da gestire come altre auto sportive. Tiene bene le curve e la guida non è mai troppo impegnativa, neanche se si seleziona la modalità di guida più sportiva tra le cinque previste dal Select Drive di serie. Questa particolare facilità di guida rende l’ultima generazione di TT Coupé adatte anche a un uso cittadino, senza farti sentire un pesce fuor d’acqua.

In quanto a comfort ovviamente non può certo deludere, è pur sempre un’Audi! L’abitacolo nella parte anteriore è molto spazioso e se poi tra gli optional sceglierai le poltrone S i tuoi viaggi saranno ancora più piacevoli, con tanto di funzione di lunghezza seduta variabile e regolazione del supporto lombare. Il navigatore disposto nel cruscotto del guidatore è molto funzionale e viene da chiedersi come mai non è stato pensato prima.

Se poi hai ancora più bisogno di urlare al mondo la tua individualità non dimenticare Audi Exclusive: la possibilità di combinare tra loro infinite personalizzazioni, dalla verniciatura alle cuciture degli interni fatte a mano; sono così tante che la tua Audi TT Coupé sarà assolutamente unica.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here