Trastevere, movida sotto controllo. In manette tre pusher


Lo scorso fine settimana, ad esito di mirati controlli nello storico quartiere di Trastevere durante la movida, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Trastevere hanno arrestato 3 persone per reati inerenti gli stupefacenti, sanzionato 3 parcheggiatori abusivi e contravvenzionato 5 consumatori di alcol in violazione all’ordinanza sindacale emessa il 5 luglio scorso. 

Un 39enne romano, senza occupazione e con precedenti, si aggirava all’interno dei locali della movida trasteverina alla ricerca di acquirenti, a cui cedere le sue dosi di droga. La scorsa notte però, dopo alcuni servizi di osservazione e pedinamento, i Carabinieri lo hanno fermato e arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In manette, insieme a lui e con la stessa accusa, è finito anche un suo amico, 35enne di Bracciano, già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi negli ambienti della droga.

La mirata attività dei Carabinieri, in servizio in abiti civili, ha permesso di individuare il 39enne all’interno di un locale, vicino piazza Trilussa, cuore pulsante della movida dello storico quartiere.

Fermato e controllato, l’uomo è stato trovato in possesso di dosi, già pronte alla vendita, di hashish e marijuana. I Carabinieri hanno così deciso di eseguire un’ispezione all’interno della sua abitazione, in zona La Storta, dove hanno trovato il suo amico, e dove hanno recuperato, grazie alla collaborazione dei colleghi della Compagnia Roma Cassia e del Nucleo Cinofili di Roma, altro quantitativo della stessa droga e denaro contante, ritenuto provento delle attività illecite del fermato.

Identificato il 35enne, presente nell’abitazione, i Carabinieri hanno esteso gli accertamenti anche alla casa di quest’ultimo, in via Mariano Ruggeri a Bracciano. Anche qui i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere, con l’assistenza dei colleghi della Compagnia di Bracciano e del Nucleo Cinofili di Roma, hanno rinvenuto altre dosi di marijuana e hashish, nonché denaro contante. Scattate le manette anche per quest’ultimo, i Carabinieri hanno accompagnato i due pusher in caserma, dove sono stati trattenuti in attesa di rito direttissimo.

Un altro pusher, 21enne del Senegal, è stato colto in flagranza su Ponte Sisto. I Carabinieri lo hanno sorpreso a cedere hashish ad un giovane. In tasca aveva decine di dosi della stessa droga e denaro contante, provento dello spaccio.

In piazza in Piscinula e Lungotevere Sanzio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno identificato tre cittadini stranieri che esercitavano l’attività di parcheggiatore non autorizzata. I militari li hanno sanzionato per un totale di oltre 2.100 euro, notificando a loro carico un ordine di allontanamento.

Durante l’attività, i Carabinieri hanno sanzionato, di oltre 700 euro, 5 persone per il consumo di bevande alcoliche oltre l’orario consentito, in violazione all’ordinanza sindacale del Comune di Roma del 5 luglio scorso.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here