Autodemolitori, intensificati i controlli sulle autorizzazioni

Tutela ambiente, più controlli sulle autorizzazioni degli autodemolitori

Ne abbiamo già chiusi 13 nell’arco di un anno e altri 35 saranno chiusi qualora non dovessero adeguarsi ai requisiti ambientali richiesti: sugli autodemolitori la linea di questa Amministrazione è rigorosa. Abbiamo approvato una Memoria di Giunta che intensifica i controlli per le autorizzazioni provvisorie. Ciascuna impresa dovrà specificare nel dettaglio informazioni indispensabili a definire l’attività svolta, in particolare dovrà indicare le tipologie dei rifiuti che le singole aziende sono autorizzate a gestire, i quantitativi di rifiuti autorizzati, le operazioni di trattamento, l’elenco dei macchinari presenti e la superficie dell’impianto interessata dalle attività di gestione dei rifiuti. È nostra ferma intenzione proseguire con questa puntuale ed efficace attività di controllo per verificare il rispetto tutte le norme in materia di tutela dell’ambiente, salute pubblica, prevenzione incendi e sicurezza sui luoghi di lavoro. Le attività irregolari verranno chiuse o riconvertite”. Così in una nota Pinuccia Montanari, assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here