Da Catania a Seattle, a Grey’s Anatomy arriva Stefania Spampinato

stefania spampinatoROMA – Da Catania a Seattle, volo di sola andata per Stefania Spampinato che approderà nella quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy. L’attrice siciliana interpreterà Carina DeLuca, sorella di Andrew, ovvero il personaggio interpretato dal romano Giacomo Gianniotti.

Il medical drama strizza così ancora di più l’occhio al Bel Paese con una presenza che sicuramente farà discutere. Carina DeLuca,   ha spiegato a Entertainment Weekly Gianniotti qualche giorno fa “ha una professione molto controversa nel settore medico, il che la rende scomoda”. Grazie a lei, però, “quest’anno conosceremo sicuramente di più DeLuca con l’arrivo di sua sorella dall’Italia – ha aggiunto –. Saremo spettatori di nuove dinamiche in ospedale quando sua sorella arriverà e non è esattamente una buona notizia: lui sarà frustrato”.

Carina lavorerà al Grey Sloan Memorial Hospital e aiuterà il pubblico, quindi, a capire meglio il passato di Andrew. Da dove viene e come è arrivato a Seattle. I fan potranno ascoltare i due attori parlare un perfetto italiano proprio perché alcune scene verranno girate nella lingua madre dei due ragazzi. Gianniotti dalla nascita ha vissuto in Canada ma, come si può ascoltare in alcune interviste o sul suo profilo Instagram, parla benissimo l’italiano e spesso torna nel Bel Paese per vacanza e non solo.

Ovviamente, Gianniotti ha preso in maniera entusiastica l’arrivo di un’altra italiana nel cast di Grey’s Anatomy. “Ciao a tutti! Un grande saluto e benvenuto a @spampinato.stefania la nuova sorella di DeLuca a #GreysAnatomy. Che bello avere un’italiana sul set”, ha scritto l’attore pubblicando una foto in coppia proprio con Stefania.

Stefania Spampinato non è, però, l’unica new entry nel cast della quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy. Come già anticipato da tempo, nei nuovi episodi il pubblico conoscerà – a proposito di parenti – la sorella di Owen Hunt, per anni scomparsa in una zona di guerra. Il personaggio sarà interpretato da Abigail Spencer che sostituisce Bridget Regan che aveva dato il volto a Meg Hunt durante La sala dove tutto accade, l’ottavo episodio della passata stagione. Con Meg arriveranno altri problemi perché Owen dovrà combattere con i suoi sensi di colpa, ancora una volta in quanto tornato in America senza nessun danno apparente. In più Meg ritroverà Nathan a cui Meredith aveva appena aperto il suo cuore.

Nella quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy vedremo, poi, di nuovo la dottoressa Teddy Altman che ha accompagnato Meg a casa e che resterà nella serie per diversi episodi. Tornerà, infine, anche Matthew Morrison, marito violento di Jo non ben visto da Alex Karev. Insomma, si prospetta una stagione tutto pepe.

Fonte: Dire.it

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here