Estate Romana 2017 – Cultura, scienza e spettacolo conquistano la città

Ecco le manifestazioni previste per musica, film, percorsi, teatro, incroci artistici ed esperimenti nella settimana dal 4 al 10 agosto

Una nuova settimana carica di eventi per questa 40ma edizione dell’Estate Romana. In tanti Municipi, diverse occasioni per conoscere e riscoprire la Capitale con iniziative che animeranno le piazze, i parchi e i più suggestivi luoghi storici della Capitale. Da mattino a sera, un ricco programma di manifestazioni: concerti, teatro, presentazioni letterarie, proiezioni cinematografiche e visite guidate per la città.

Un’estate all’insegna del grande cinema: venerdì 4 agosto prende il via Arena Sisto – Una stella tra le stelle, kermesse estiva realizzata all’interno dello storico Teatro Romano di Ostia Antica, che porterà tra le mura del parco archeologico le suggestioni dei film che hanno fatto la storia del cinema ma anche tante anteprime. Apertura con La Febbre del Sabato Sera, per la prima volta in versione digitale.

Ultime battute per la rassegna Il Teatro a Righe: domenica 6 agosto, nel Giardino della Casa Internazionale delle Donne, appuntamento con la Festa conclusiva: alle 11, per i più giovani,Storie di Carta con la Compagnia King Kong Teatro a cura diValentina Lamorgese e, alle 21, lo spettacolo teatrale Storiella vana (tratto dalla novella di Boito, Senso) con la Compagnia Le scarpe di Van Gogh.

Sabato 5 e domenica 6 agosto alle 21.30, ultime due date per la manifestazione L’opera lungo il Tevere che, sfruttando la bellezza del paesaggio fluviale teverino, ha portato la Tosca tra i ponti romani: una performance esclusiva, un vero e propriofloating stage per omaggiare il compositore Giacomo Puccini, in vista del 160° anniversario dalla sua nascita che si celebrerà nel 2018. Summertime 2017, la rassegna jazzistica che ha scaldato le serate estive della Casa del Jazz, chiude lunedì 7 agosto con il concerto di Ada Montellanico che, con il suo quintetto, presenterà il suo ultimo lavoro, Abbey’s road, omaggio a Abbey Lincoln.Continuano i Concerti del Tempietto – Festival Musicale delle Nazioni, all’interno della rassegna Notti romane al Teatro Marcello: uno spettacolo ogni sera alle 20.30 preceduto alle19.45 da una breve visita guidata nell’area storico-archeologica del Teatro Marcello, del Portico di Ottavia, della Tribuna Campitelli con vista sul Tempio di Apollo Sosiano; da segnalare, mercoledì 9, Marcello AppignaniSolochitarra ma non solo: Chitarra&Piano Recital in cui l’artista si esibirà con proprie composizioni.

Si conclude, venerdì 4 agosto, il ciclo di spettacoli teatrali dal titoloDecameron con la regia di Andrea Baracco: alle 20, Spettacolo 2# – Parte Seconda, in cui gli attori si cimenteranno in Ser Ciappelletto, ovvero fino all’ultimo respiro e oltre, La moglie classica e Nastagio degli Onesti e lo Psicodramma diabolico. In chiusura anche la programmazione estiva del Teatro Tor Bella Monaca: dal 4 al 6 agosto, ultimo giorno della rassegna, andrà in scena lo spettacolo di teatro-canzone Bouche d’Hercule – Oltre i confini dell’ignoranza di e con Emilio Celata e Corrado Re. Chiuderà il 6 agosto anche la 21ima edizione di Pirandelliana 2017. Un mese di spettacoli in cui la Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere ha portato sul palco due delle più note commedie dello scrittore siciliano: Pensaci, Giacomino! (in scena per le ultime due repliche, venerdì 4 e domenica 6 agosto) e Così è se vi pare (5 agosto).

Si conclude venerdì 4, il ciclo di incontri Venti d’Estate nell’ambito della manifestazione La Casa (S)piazza (che proseguirà fino al 24 settembre): alle 21, l’incontro dal titolo La nonna è andata a votare: un dialogo a più voci, da un progetto di  Alessandro Ferroni e Lacasadargilla, per tracciare, con la lente d’ingrandimento del voto, una breve storia delle donne lungo questi settant’anni. Chiuderà il 5 agosto, invece, la rassegnaConosci il Parco di Torre del Fiscale? Dal pomeriggio fino a notte fonda, visite guidate e passeggiate al chiaror di luna per concludere degnamente questo ciclo di appuntamenti all’insegna del teatro, della musica e delle arti visive/digitali tra gli antichi Acquedotti romani.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here