Lulic: “C’è rammarico, queste partite vanno vinte”

Lulic: "Giocare contro queste squadre messe bene tatticamente è sempre difficile, ma in casa questi avversari devi batterli e c'è rammarico"

Il pareggio all’esordio in Serie A non può soddisfare nessuno dalle parti di Formello. La Lazio inizia con il freno a mano tirato, merito di una SPAL ben messa in campo e di una condizione di forma tutt’altro che raggiunta. Pochi spunti e poche idee hanno condannato i biancocelesti a uno 0-0 che è stato commentato anche da capitan Lulic:

“Poteva andare meglio questa prima partita come capitano. Siamo un po’ delusi perché questi avversari, soprattutto in casa, devi batterli e quindi rammarico c’è”.

LA SPAL – “Avevano fisicità e velocità. La squadra è esperta. Giocare contro queste squadre messe bene tatticamente è sempre difficile quindi non è stata una partita facile, ma in casa questi avversari devi batterli e c’è rammarico per non aver fatto quello che volevamo”.

TATTICA – “Non era facile, dovevamo fare meglio, far girare la palla pià veloce e avere pazienza. Noi facciamo sempre fatica contro queste squadre che si chiudono dietro e abbiamo anche avuto occasioni. Difensivamente abbiamo fatto benissimo, offensivamente dovevamo fare meglio”.

IL CHIEVO – “Al Bentegodi gara sempre difficile contro giocatori che si conoscono da anni. Loro partono sempre e sappiamo cosa ci aspetta. Due anni fa abbiamo perso 4-0 contro di loro”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here