Parolo: “Due punti persi, dobbiamo crescere”

Parolo: "Sono due punti persi perché queste partite vanno vinte. Dovremo imparare da questi errori, essere più cinici e fluidi"

Il pareggio all’esordio in Serie A non può soddisfare nessuno dalle parti di Formello. La Lazio inizia con il freno a mano tirato, merito di una SPAL ben messa in campo e di una condizione di forma tutt’altro che raggiunta. Pochi spunti e poche idee hanno condannato i biancocelesti a uno 0-0 che creerà non poche polemiche già alla prima di campionato. al termine della gara Parolo ha analizzato la prestazione della squadra ai microfoni di Mediaset Premium:

“La Spal si è chiusa bene, la Lazio è stata leziosa e ha fatto girare poco il pallone. Abbiamo avuto un paio d’occasione, ci è mancato lo spunto negli ultimi 20 metri. Sono due punti persi perché queste partite vanno vinte. Dovremo imparare da questi errori, essere più cinici e fluidi”.

SBORNIA SUPERCOPPA – “Il successo in Supercoppa non ha inciso, oggi volevamo vincere. Quando le squadre si difendono in 11 è difficile trovare la rete. La Lazio ha bisogno di migliorare e di crescere di condizione. La brillantezza di aiuta a superare gli spazi chiusi. Siamo comunque solo ad agosto e la strada è lunga”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here