Thor Heyerdahl, la collisione del Kon-Tiki il 7 agosto 1947


Thor Heyerdahl, esploratore e scrittore norvegese, iniziò la spedizione a bordo della zattera Kon-Tiki il 28 aprile 1947 dal porto di Callao in Perù con la volontà di dimostrare che nei tempi precolombiani le popolazioni del Sud America avrebbero potuto colonizzare la Polinesia con i materiali disponibili all’epoca. Proprio per questo la zattera fu costruita con materiali del posto e in stile indigeno.

Cinque i componenti dell’equipaggio che accompagnarono Thor Heyerdahl: Erik Hesselberg, Bengt Danielsson, Knut Haugland, Torstein Raaby ed Herman Watzinger. Per 101 giorni attraversarono l’Oceano Pacifico, poi il 7 agosto la spedizione del Kot-Tiki terminò a causa della collisione avvenuta nell’arcipelago delle Isole Tuamotu.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here