Animoji, Apple trasforma le emoji grazie alla True Depth Camera

ROMA – L’iPhone del futuro. Apple ha presentato così il suo X, il melafonino del decennale. Uno smartphone completo e rinnovato in molti aspetti.

Tra specifiche tecniche e design grafico, c’è una novità che ha colpito molti: le animoji. In termini più semplici le emoji animate, capaci di riprodurre espressioni e sensazioni. Tutto merito della True Depth Camera.

La fotocamera frontale, nell’iPhone X, non è una semplice fotocamera da 7 MP. Oltre al normale sensore fotografico, la True Depth Camera si compone anche di un sistema a infrarossi che comprende una fotocamera, un flash e un micro proiettore che disegna fino a 30mila puntini (invisibili dall’occhio umano) sul volto che sta di fronte al telefono. Un sistema ultra sofisticato che nell’iPhone X  rende possibile il Face ID (il riconoscimento facciale), i selfie con modalità Ritratto con effetti professionali e le già citate Animoji.

Animoji

animojiLavorando insieme al chip A11 Bionic, la fotocamera TrueDepth acquisisce e analizza oltre 50 diversi movimenti dei muscoli facciali per dare vita a 12 Animoji con le espressioni del proprio volto. Acquistando l’iPhone X, i clienti Apple potranno trasformarsi in ciò che desiderano: un gatto, un panda o persino un alieno.

Basta cliccare nell’apposito spazio, scegliere uno dei 12 soggetti presenti e registrare i video animati. Verrà riprodotto un modello preciso della muscolatura facciale. L’Animoji riprodurrà le espressioni riconosciute dalla True Depth Camera ma non solo. Registrerà anche la voce come avviene in un qualsiasi messaggio vocale.

Si tratta di tratta di un’esclusiva per iPhone X che non sarà presente negli altri due modelli in uscita, l’iPhone 8 e 8 Plus. Per chi la riceve, visualizzarle correttamente ovviamente non sarà operazione semplice. Le Animoji, infatti, richiederanno la compatibilità dei dispositivi.

Animoji ma non solo con la True Depth Camera

iPhone X avrà anche un’app esclusiva e gratuita chiamata Clips. La sua funzione quella di creare video completi di testo, grafica ed effetti speciali. Come se non bastasse, sarà completa di sfondi precaricati per i selfie che potranno essere utilizzati per creare clip animate a 360 gradi.

Fonte: Dire.it

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here