Di Francesco: “Soddisfatto della crescita della squadra”

Di Francesco: "Oggi la squadra ha forzato delle linee di passaggio che appartengono alla mia idea di gioco”

Foto ANSA/ ANGELO CARCONI

Eusebio Di Francesco è soddisfatto dopo la vittoria casalinga della Roma contro il Verona. La sua squadra è sempe stata in partita e non ha sofferto l’avanzata clivense, riuscendo poi a portare a casa tre punti importantissimi.

“Queste partite vanno vinte, sono determinanti per ripartire in questo campionato. Dovevamo fare gol in più ma forse ce li siamo tenuti per la prossima partita. Peccato perché certe reti servivano anche per dare maggiore convinzione ad altri attaccanti come El Shaarawy e Cengiz che hanno lavorato tantissimo per squadra e meritavano il gol. Queste partite ci devono aiutare a portare la gente allo stadio, grazie al modo di giocare, la spensieratezza di far male agli avversari, la voglia di attaccare: questo ci deve contraddistinguere. È con questo modo di giocare che ci toglieremo le nostre soddisfazioni”.

FLORENZI – “Per noi sarà un valore aggiunto e lo sarà in tanti ruoli. Ho visto tanta personalità, è in crescita costante, ha ritrovato quelle sicurezze che dopo gli infortuni aveva perso”.

DZEKO – “Ha giocato per la squadra. Poteva fare due gol in più, ha avuto tante occasioni. Io sono molto sereno, però: ci siamo chiariti subito, è stato uno sfogo per la sua prestazione di martedì. A volte si parlano di cose che non ci sono. Ci sono partite in cui bisogna soffrire, il calcio è fatto anche di sofferenza. Ho visto squadre vincere contro grandi squadre stando attaccati sotto la traversa, noi invece con l’Atletico abbiamo fatto un ottimo primo tempo e sono soddisfatto di quello che hanno fatto i miei ragazzi”.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here