La firma del trattato di Wehlau il 19 settembre 1657

Era il 19 settembre 1657 quando Polonia e Brandeburgo-Prussia firmarono il trattato di Wehlau (città prussiana) con cui Federico Guglielmo ricevette la sovranità del Ducato di Prussia.

Quelli erano gli anni del cosiddetto “Diluvio”, dell’invasione della Confederazione polacco-lituana, che durò fino al 1660. Federico Guglielmo, infatti, un anno prima del trattato si alleò con re Carlo X di Svezia contro Giovanni II Casimiro di Polonia e ottenne la sovranità su Prussia e Varmia prima dal re svedese e poi dal sovrano polacco, che gli impose di rinunciare all’alleanza con l’avversario.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here