Martedì nero per il trasporto pubblico: sciopero in Atac, Roma TPL e Cotral

La protesta annunciata in Atac e Roma Tpl sarà di 4 ore. Agitazione anche in Cotral

Sarà un martedì nero quello di domani nella Capitale, che dovrà frontegiare diverse agitazioni. Atac e Roma TPL sciopereranno per quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30 e a indire le agitazioni sono state da una parte i sindacati Orsa TPL e Faisa Confail (passo indietro da parte di altre sigle) e dall’altra Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal e Sul.

Durante lo sciopero, in città non sarà garantito il servizio di bus, filobus, tram, metropolitane e delle ferrovie regionali Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Nelle stazioni metroferroviarie delle linee che resteranno eventualmente attive, potrebbe comunque essere interrotto il servizio di scale mobili, ascensori e montascale.

Sciopero di 24 ore, invece, in Cotral, dove a indire l’agitazione è stata l’organizzazione Sul Comparto Trasporti. Cambia-Menti M410 scioperarà quattro ore, dalle 12.30 alle 16.30 e il servizio rispetterò le fasce di garanzia.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here