Short Theatre, a settembre la XII edizione

Dal 7 al 17 settembre torna a Roma Short Theatre, giunto alla sua 12esima edizione.

Dal 7 al 17 settembre torna a Roma Short Theatre, giunto alla sua 12esima edizione. In 11 giorni di attività – tra prosa, musica, danza e arti performative – si esibiranno 35 compagnie, di cui 20 straniere e 15 italiane, con 150 artisti presenti negli spazi de La Pelanda e della Factory al MACRO Testaccio, oltre a quelli tradizionali del Teatro India, sede natale del festival e quelli invece inusuali della Biblioteca Vallicelliana.

In questi dodici anni Short Theatre ha tracciato una traiettoria originale nell’orizzonte della creazione contemporanea, cogliendo i fermenti più interessanti dalla scena artistica italiana e internazionale, spaziando tra i linguaggi e i formati artistici, le generazioni, le provenienze geografiche, le identità culturali. Anche questa edizione punta alla multidisciplinarietà, a incontri e spettacoli che si accompagnano vicendevolmente e amplia ulteriormente le presenze internazionali, interessando  oltre 15 nazionalità e includendo  per la prima volta artisti provenienti da paesi extraeuropei: Canada, Argentina, India.

Short Theatre 12 è ideato e organizzato da AREA06 con la direzione artistica di Fabrizio Arcuri, è realizzato con il sostegno di MiBACT e Regione Lazio, ed è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. La manifestazione si svolge con il contributo di Acea, in collaborazione con il Teatro di Roma e con il supporto di Institut Français Italia, Istituto Svizzero Roma, Accademia di Spagna Roma, Istituto Cervantes Roma, LLULL, Instituto Camões, Goethe-Institut Roma, Pro Helvetia, Ambasciata del Canada in Italia, Ambasciata del Portogallo in Italia, Villa Medici – Accademia di Francia a Roma.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here