Assedio di Gerusalemme: Saladino conquista la città il 2 ottobre 1187

Era il 2 ottobre 1187 quando finì l’assedio di Gerusalemme e Saladino riuscì a riconquistare la città dopo ben 88 anni di regno Crociato. Quest’ultimo, a causa dei conflitti interni, il 4 luglio subì una sconfitta nella battaglia di Hattin e Salidino allora proseguì con l’invasione, riuscendo a conquistare diverse città.

L’obiettivo di Saladino era conquistare Gerusalemme senza ulteriori spargimenti di sangue, ma la mancata resa da parte degli abitanti rese impossibile la sua volontà. Questo però non significa che la conquista fu facile perché per giorni i musulmani non furono in grado di entrare nella città. Tuttavia a fine settembre Baliano decise di incontrare Salidono e di arrendersi e dopo un iniziale rifiuto, il sultano accettò la decisione avversaria. Il 2 ottobre lo stesso Baliano, ai piedi della Torre di Davide, consegnò le chiavi di Gerusalemme a Saladino.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here