La prima battaglia di Filippi il 3 ottobre 42 a. C.

Era il 3 ottobre del 42 a. C. quando le forze cesariane composte da Marco Antonio, Cesare Ottaviano e Marco Emilio Lepido, si opposero a Bruto e Gaio Cassio Longino, i due principali personaggi che assassinarono Giulio Cesare. Proprio dopo la sua morte, i due furono costretti a fuggire a causa dell’ostilità del popolo e si videro attaccare da Marco Antonio e Ottaviano, che nel frattempo lasciarono Roma nelle mani di Lepido.

La prima battaglia di Filippi vide Gaio Cassio Longino sconfitto dalle truppe di Marco Antonio, tanto deciso a eliminare i propri avversari da non risparmiare nemmeno i prigionieri. Più a nord avvenne lo scontro tra le truppe di Ottaviano e quelle di Bruto, che conquistarono l’accampamento avversario, ma quest’ultimo non vinse nettamente in quanto i suoi uomini non inseguirono i soldati di Ottaviano, ma si persero tra le ricchezze trovate.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here