Pillole di cronaca

Roma h.09.30 del 13.11.2017

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino, con l’ausilio del cane antidroga “YAGO” hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente R.A.. Nel suo appartamento venivano rinvenuti nove involucri di metanfetamine, hashish e 270 euro in contanti.

Roma h.11.10 del 13.11.2017

Arrestati dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino Nuovo due fratelli che avevano intrapreso un’attività di spaccio di sostanza stupefacente. Successivamente alla perquisizione di un locale adibito a rimessaggio di veicoli gli investigatori rinvenivano 12 dosi di marijuana e circa 2 mila euro in contanti.

Roma. h.18.15 del 13.11.2017

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino, in via Giovanni Giolitti, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, B.I., ghanese di 29 anni, trovato in possesso di 10 bustine in cellophane contenenti marijuana nonché 1.180euro in banconote di vario taglio, riconducibile all’attività illecita di spaccio.

Roma. h. 18.30 del 13.11.2017

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Celio e del Reparto Volanti, hanno arrestato E.B.S., marocchino di 33 anni. Lo straniero, è stato colto in flagranza mentre tentava di rubare all’interno di un furgone parcheggiato in via dei Cerchi.

Roma. h. 19.00 del 13.11.2017

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino, hanno proceduto all’arresto di M.M. e V.R., rispettivamente di 19 e 22 anni, entrambi con precedenti di polizia.

I due, sono stati fermati in via Giacinto Camassei e trovati in possesso di 18 dosi di cocaina e una dose di marijuana per un peso complessivo di 10 grammi nonché di 1000 euro in contanti. A casa di uno dei due, i poliziotti, hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione.

Nettuno. h.23.00 del 13.11.2017

Gli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato, hanno arrestato un tunisino M.M.A. di 33 anni, con vari precedenti di polizia per oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lo straniero, ubriaco, ha iniziato a dare in escandescenza all’interno di un bar di via Cavour, aggredendo i poliziotti intervenuti sul posto.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here