WhatsApp, le funzioni nascoste che pochi conoscono

ROMA – WhatsApp ormai è utilizzato da tutti, grandi e piccoli. L’app di messaggistica viene scaricata su tutti gli smartphone e viene usata continuamente. Nel tempo libero, a scuola, a lavoro.

Chi lo usa sa che sono ormai tante le funzioni disponibili: non solo messaggi di testo, ma anche chiamate, condivisione di video e foto ma anche file.

Ci sono alcune funzioni però che solo pochi conoscono. Sul sito www.tecnoandroid.it è stata presentata una lista di funzioni, utili, ma poco diffuse.

WhatsApp, come mandare messaggi a numeri non salvati

La prima permette di inviare messaggi a numeri non salvati in rubrica. In realtà questo, lo sappiamo, whatsapp non lo permette. Ma esiste il modo per superare questo limite.

Per farlo bisogna scaricare l’applicazione WhatsDirect – Tool for WhatsApp. Grazie a questa app sarà possibile inviare messaggi ai contatti non salvati.

Dopo aver installato l’app, sarà necessario inserire il numero di telefono del destinatario, digitare il messaggio e comparirà così una finestra con la conversazione proprio all’interno dell’app di messaggistica.

WhatsApp: come mandare messaggi senza accedere all’app

La seconda funzione nascosta richiede solo un po’ di furbizia. Tanti vorrebbero rispondere ad alcuni messaggi ma senza apparire online. Restare dunque nascosti ma poter chattare con qualcuno.

Per farlo bisogna seguire un semplice trucchetto. Quando arriva un nuovo messaggio a cui voler rispondere, prima di aprire WhatsApp, basterà chiudere la connessione Wifi e la connessione dati.

Una volta fatto si può procedere ad aprire l’applicazione e scrivere il messaggio. Quest’ultimo non partirà ma resterà in memoria, una volta riattivate le connessioni dati e Wifi, il sistema provvederà all’invio del messaggio ma nessuno si accorgerà del vostro accesso.

Fonte: Dire.it

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here