#FabbricaRoma, aderisce anche Confimprese Roma

Raggi: “Confronto aperto con tutti per il rilancio e lo sviluppo della città”

Confimprese Roma Capitale aderisce a #FabbricaRoma, il tavolo di confronto tra istituzioni, parti sociali e forze produttive promosso da Roma Capitale per il rilancio economico della città. L’accordo è stato siglato in Campidoglio dalla Sindaca Virginia Raggi e dal segretario generale di Confimprese Roma Capitale Mino Dinoi. Presente all’incontro anche il delegato della Sindaca al Personale Antonio De Santis.

“Con #FabbricaRoma abbiamo aperto un dialogo continuo e proficuo con il mondo sindacale, produttivo e le istituzioni cittadine orientato a individuare e mettere in campo soluzioni e misure sinergiche per uno sviluppo sociale e sostenibile della Capitale. Accogliamo in questo laboratorio anche Confimprese Roma Capitale, la confederazione sindacale datoriale che rappresenta le micro, piccole e medio imprese romane. Siamo pronti a mettere in rete le loro proposte e le loro idee”, dichiara Raggi.

“Fabbrica Roma è uno strumento istituzionale utile perchè, con la sua attività, funge da osservatorio e monitoraggio costante e puntuale, mettendo in campo proposte concrete. Per noi è un dovere esserci, ma anche un’opportunità per portare la voce delle micro imprese e l’esperienza della nostra confederazione e dei suoi associati in tutte le sedi preposte. Le azioni delle istituzioni in tal senso rappresentano anche la volontà di avviare fasi concrete e noi, come Confimprese Roma Capitale e Italia, siamo pronti a dare il nostro contributo”, afferma Dinoi.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here