Casilino, carabinieri arrestano pusher di “Yaba”

I Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato un cittadino del Bangladesh di 24 anni, senza occupazione, per detenzione ai fini di spaccio.

Dopo un’attenta attività di osservazione, i Carabinieri hanno notato il pusher uscire da un condominio di via Labico e hanno deciso di controllarlo. A seguito della perquisizione personale il 24enne è strato trovato in possesso di due pasticche di Yaba e la somma di 20 euro.

A quel punto, i Carabinieri hanno approfondito il controllo presso il suo domicilio, dove sono state rinvenute e sequestrato diverse bustine contenenti, in totale, 265 pillole di Yaba.

Il 24enne dopo l’arresto è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here