Termini, scippa il cellulare ad una turista. In manette ladro

Nel corso dell’intensificazione dei controlli del territorio nei pressi dell’area della stazione Termini, finalizzati al contrasto della criminalità diffusa, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino algerino di 42 anni, con precedenti e senza fissa dimora, con l’accusa di furto con strappo.

La vittima, una turista canadese di 29 anni, appena uscita dalla stazione ferroviaria, in via Giolitti, ha impugnato il suo smartphone e,  mentre cercava di impostare l’indirizzo del suo B&B sull’ applicazione delle mappe, è stata avvicinata dal 42enne e le ha strappato il telefono dalle mani, per poi darsi alla fuga.

Una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro,  ha notato la scena ed è accorsa in aiuto della vittima, riuscendo a bloccare lo scippatore dopo alcuni metri.

Il prezioso smartphone è stato recuperato e restituito alla turista,  mentre il 42enne è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here