Abusivismo commerciale, due arresti in due giorni

Continua il contrasto all’abusivismo commerciale da parte della Polizia Locale con attività mirate che, oltre all’elevato numero dei sequestri, hanno portato tra ieri ed oggi a due provvedimenti di arresto, in zona Colosseo e in zona Vaticano.

Ieri pomeriggio una pattuglia del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) ha colto in flagranza di reato un abusivo di nazionalità senegalese che, mentre tentava di vendere una catenina, ha sfilato dei soldi dal portafoglio di una turista americana. Gli agenti lo hanno fermato mentre tentava di allontanarsi e lo hanno condotto al Comando di via Macedonia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Oggi pomeriggio a piazza Risorgimento un secondo venditore di 44 anni, anch’esso di nazionalità senegalese, nel corso delle procedure di identificazione durante un’operazione, ha tentato di divincolarsi per darsi alla fuga ma è stato bloccato immediatamente e posto in stato di arresto.

Da ulteriori accertamenti è emerso che l’uomo aveva già precedenti specifici per resistenza alle forze dell’ordine. Uno degli agenti a seguito dell’intervento ha avuto bisogno di medicazioni ed è stato accompagnato all’ospedale Santo Spirito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here