Diritti tv: niente assegnazione, si va a trattative private

Diritti tv: niente assegnazione, si va a trattative private

Serie A e diritti tivu: le offerte per il triennio 2018-2021 sono arrivate, sei in totale, ma l’assemblea dei 20 presidenti di Serie A le ha ritenute insufficienti, sotto la soglia dei 1.050 milioni previsti. Così niente assegnazione, si procede con la trattativa privata. Lo ha annunciato il commissario della Lega, Carlo Tavecchio, al termine della riunione a Milano.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here