Iraq, scoperta una fossa comune con i resti di 20 donne giustiziate dall’Isis

Iraq, scoperta una fossa comune con i resti di 20 donne giustiziate dall’Isis


A Mosul, le forze di sicurezza irachene hanno scoperto una fossa comune con i resti di almeno 20 donne uccise dai terroristi dell’Isis. Nei loro corpi segni di tortura, giustiziate mentre cercavano di mettersi in salvo durante l’offensiva per liberare la città.
Continua a leggere


A Mosul, le forze di sicurezza irachene hanno scoperto una fossa comune con i resti di almeno 20 donne uccise dai terroristi dell’Isis. Nei loro corpi segni di tortura, giustiziate mentre cercavano di mettersi in salvo durante l’offensiva per liberare la città.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here