La chemioterapia lo rende sterile: congela il proprio sperma, batte il tumore e diventa papà

La chemioterapia lo rende sterile: congela il proprio sperma, batte il tumore e diventa papà


Cinque anni, Russell, 41enne inglese, si vede diagnosticare un grave tumore al sangue. Sapeva che la chemio lo avrebbe reso sterile, per questo motivo, prima di sottoporsi alle cure, depositò il proprio sperma in una clinica inglese delle fertilità. E lo scorso giugno lui e sua moglie Sarah sono diventati genitori di Molly.
Continua a leggere


Cinque anni, Russell, 41enne inglese, si vede diagnosticare un grave tumore al sangue. Sapeva che la chemio lo avrebbe reso sterile, per questo motivo, prima di sottoporsi alle cure, depositò il proprio sperma in una clinica inglese delle fertilità. E lo scorso giugno lui e sua moglie Sarah sono diventati genitori di Molly.
Continua a leggere

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here