Philip Astley e la prima messa in scena del circo moderno il 9 gennaio 1768

Era il 9 gennaio 1768 quando Philip Astley, ufficiale della cavalleria britannica arruolato nel 15° battaglione dei Light Dragons, mise in scena il primo spettaccolo di circo moderno a Londra, proprio davanti alla stazione di Waterloo. Fu con lui, infatti, che per la prima volta, sulla pista circolare si alternarono numeri di animali ammaestrati, giochi di abilità, acrobati e scatch di clowneria.

Non proveniente da una famiglia di tradizione circense, una volta tolta la divisa da sergente, Astley iniziò a tenere degli spettacoli equestri all’aperto e riuscì a portare le esibizioni a livelli mai raggiunti prima: grazie alle esercitazioni, infatti, capì che la forza centrifuga era in grado di farlo stare in piedi sul suo cavallo mentre questo galoppava in cerchio. Da questa scoperta nacque la pista del circo e nacquero stili che ancora oggi vengono utilizzati.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here