Verona, risultati dell’autopsia sulla donna fatta a pezzi: “Colpita con forza alla testa”

Verona, risultati dell’autopsia sulla donna fatta a pezzi: “Colpita con forza alla testa”


Khadija Bencheikh, la marocchina di 46 anni uccisa e fatta a pezzi in una zona di campagna nel Veronese, è stata colpita più volte alla testa con un corpo contundente che ha provocato lesioni al cervello. È quanto filtra dagli esiti degli accertamenti effettuati sui pezzi del cadavere recuperati.
Continua a leggere


Khadija Bencheikh, la marocchina di 46 anni uccisa e fatta a pezzi in una zona di campagna nel Veronese, è stata colpita più volte alla testa con un corpo contundente che ha provocato lesioni al cervello. È quanto filtra dagli esiti degli accertamenti effettuati sui pezzi del cadavere recuperati.
Continua a leggere

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here