La scoperta dell’asteroide 39 Laetitia l’8 febbraio 1856

L’8 febbraio 1856 l’astronomo francese Jean Chacornac scoprì l’asteroide 39 Laetitia, così rinominato perché omaggio di Letizia, dea romana.

Di classe S, è una siderolite,  ovvero un meteorite composto per lo più da leghe ferro-nichel e silicati in proporzioni paragonabili e misura approssimativamente 210×150 x 107 Km, ha un periodo di rivolizione di 4,608 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here