Ex spia russa avvelenata. Nuova morte misteriosa: è l’esule russo Nikolai Glushkov

Ex spia russa avvelenata. Nuova morte misteriosa: è l’esule russo Nikolai Glushkov


Mentre infuoca la polemica con la Russia per l’avvelenamento di Sergei Skripal, il governo inglese dispone accertamenti su 14 decessi sospetti per capire se possa trattarsi di omicidi commissionati dai servizi segreti del Cremlino. E a Londra viene ritrovato morto l’esule russo Nikolai Glushkov, 68 anni. Sulla morte di Berezovski disse: “Sono sicuro che sia stato strangolato”
Continua a leggere


Mentre infuoca la polemica con la Russia per l’avvelenamento di Sergei Skripal, il governo inglese dispone accertamenti su 14 decessi sospetti per capire se possa trattarsi di omicidi commissionati dai servizi segreti del Cremlino. E a Londra viene ritrovato morto l’esule russo Nikolai Glushkov, 68 anni. Sulla morte di Berezovski disse: “Sono sicuro che sia stato strangolato”
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here