Russia, mangiò il cuore della compagna dopo un litigio: condannato a 12 anni

Russia, mangiò il cuore della compagna dopo un litigio: condannato a 12 anni


Alexey Yastrebov colpì la convivente con 129 coltellate, per poi bollire e mangiare gli organi. Dovrà sottoporsi anche a un trattamento psichiatrico

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here